Fucile semiautomatico Ljungman mod. AG42 cal. 6,5×55 mm

Ritorna al Catalogo



€ 670,00

Più che valide le condizioni di questo fucile semiautomatico Automatgevär m/42 (Ag m/42, spesso conosciuto fuori dalla Svezia semplicemente come AG42, AG-42 o ancora più vagamente usando il nome della fabbrica produttrice Ljungman) è un fucile semiautomatico prodotto in Svezia e impiegato dalle forze armate a partire dal 1942 fino alla fine degli anni ’60. Lo Ag m/42 fu progettato da Erik Eklund, allora impiegato presso la AB. C.J. Ljungmans Verkstäder di Malmö, attorno al 1941 ed entrò in produzione presso la Carl Gustafs Stads Gevärsfaktori di Eskilstuna nel 1942. In totale vennero prodotti circa 30.000 fucili per l’esercito svedese, un numero piuttosto esiguo, ma il fucile di servizio rimase l’ormai collaudato Mauser m/96. Le truppe norvegesi addestrate in Svezia durante la Seconda guerra mondiale ricevettero in dotazione alcuni Ag m/42 che finirono in Norvegia con la resa della Germania nel 1945. Proprio questi esemplari entrati in Norvegia non saranno mai adattati al nuovo standard Ag m/42B. Canna meccanica e azione in ottime condizioni con brunitura completa. Calcio usato con i segni di stoccaggio e di servizio. Anno di produzione 1945. E’ presente il punzone S.S. dell’ispettore Sten Waldemar Stenmo che operò dal 1942 al 1946. Interessante per collezione o uso al poligono.

Categoria: .