Fucile Sniper Remington mod. M1903A4 cal. 30-06 anno 1943

Ritorna al Catalogo



Veramente ottime le condizioni per questo ormai raro fucile sniper M1903A4. Canna e meccanica sono ottime, calciatura originale di fabbrica e ottica standard come da versione prodotta dal 1945 con slitta Redfiled. La versione M1903A4 era una variante del 1903A3, l’unica differenza è che la rullata del modello e la matricola era riportate su due lati separati della culatta per lasciare spazio all’apposita slitta Redfield per il montaggio dell’ottica. Quest’attacco portò obbligatoriamente alla rimozione del mirino posteriore presente su tutti i M1903A3. Dal 1942 in poi il War Departement iniziò a montare canne a due righe al posto della canoniche quattro (questo che presentiamo ne ha due). L’arma è dotata di calcio “scant”, una versione tipo “pistol grip” realizzata dall’Ordnance a partire dal 1941 per cercare di standardizzare le calciature di tutti i M1903. E’ la versione più comune da osservare sulla versione sniper M1903A4 insieme alla “C” type. Sembra che queste calciature non furono mai prodotte da AKAIK o Remington ma furono fornite da Keystone e American Bowling & Billiard. La calciatura presenta sul lato sinistro i corretti marchi “RA” (Remington Arms), i “Crossed Cannons” standard e il punzone dell’ispettore “FJA”  (il Col. Frank J. Atwood). Sull’impugnatura è presente anche il “P” proofmark oltre a ai cinque marchi di altrettanti “sotto” ispettori sulla parte bassa del calcio davanti al serbatoio. L’ottica è la canonica M84 che andò via via a sostituire la M81 e M82 diventando di uso standard per esercito e USMC nell’aprile 1945. L’ottica ha una messa a fuoco universale, il campo visivo è di 27 piedi a 100 yd., il diametro è di .870 in., lunghezza con oculare in gomma e parasole esteso di 13.2 in. L’arma in questa configurazione rimase in servizio negli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale e durante tutta la Guerra di Korea; alcuni M1903A4 videro anche il conflitto in Vietnam anche se ritenuti ormai superati. La produzione dei M1903A4 è suddivisa in tre blocchi matricolari realizzati tutti nel 1943 da Remington: 3.407.088 a 3.427.087, 4.992.001 a 4.999.045, Z4.000.000 a Z4.002.920 (questo rientra nel secondo lotto con matricola 4.996.009 e la canna è marcata 12-43, dicembre 1943). Vero e raro pezzo da collezione, corretto in ogni particolare, originale al 100% oltre che presentarsi in condizioni ottime, se non eccellenti, considerando i suoi 77 anni. Calibro 30-06.

Categorie: , .